Tag: survivor

ARTE GENOVA 13 edizione

In esposizione alla 13^ Edizione di Arte Genova (Mostra Mercato d’Arte Moderna e Contemporanea)

Padiglione B – Stand 30 – 62

Satura Art Gallery presenta :

Rizzi Paola

opere esposte

Titolo: Survivor
Tecnica: fotografia digitale

Anno di realizzazione: 2016

Dimensioni (altezza x base) 50×50

Titolo: Bereave “Rhino”

Tecnica: fotografia diditale

Anno di realizzazione: 2016

Dimensioni (altezza x base) 50×50

entrambe le opere fanno parte del progetto S.E.N.S.O istallazioni realizzate direttamente dalla fotografa e poi distrutte.

Descrizione
SATURA art gallery, fondata nel 1994, nasce come polo di promozione e diffusione delle arti nel cuore del centro storico genovese. Negli anni è diventata un punto di riferimento per artisti professionisti ed emergenti, molti di essi riconosciuti poi a livello internazionale. Oggi può dirsi una vera istituzione culturale in Liguria con ramificazioni e contatti su tutto il territorio nazionale ed internazionale, specializzata non solo nell’organizzazione di mostre di arti visive, ma nella cura e gestione completa di progetti ed eventi. È spazio espositivo dedicato all’arte contemporanea (pittura, scultura, fotografia) e al design d’autore. Oltre all’attività espositiva ed editoriale, la galleria partecipa a fiere d’arte nazionali e internazionali come: ArteGenova, Affordable Art Fair Milano, ArtParma, Step Art Fair Milano, Photissima Art Fair Torino, Art Festival di Shanghai.

Artisti presenti in fiera
Accattino Adriano , Accame Vincenzo , Alimento Guido , Asmone Domenico , Augenti Vincenzo , Barberio Marco , Bellora Novella , Biagini Marinida , Bianchimani Antonia Pia , Bo Giorgia , Borroni Stefano , Botta Elisa , Brambilla Silvia , Bucher Gianni , Campalani Ermanno , Carlin Rita , Castello Lorenzo , Colombo Angelo Maria , Conio Nicoletta , Cursano Antonio , Dagnino Isnaldi Marina , D’Alessandro Giovanna , Dallegri Franco , De Antoni Carola , De Francisco Angelo , Del Rosso Barbara , Fattori Ida , Forno Maurizio , Franza Ilaria , Galiè Carmine , Gangemi Antonello , Gilardi Massimo , Gioia Giorgio , Granchi Andrea , Grillo Paola , Grondona Stefano , Hofstetter Hannes , Ignazzi Giovanni , Kracke Hilke , Labate Pia , Laezza Domenico , Laganà Antonella , Laverde Ricardo , Lazzari Maria Grazia , Levi Giorgio , Longoni Daniele , Lorenzon Chiara , Luminoso Clara , Mancini Antonio , Marino Paolo , Martin Mauro , McMuller Andreas , Merello Carlo , Muriotto Angelo , Neacsu Constantin Stan , Nutarelli Gabriella , Offord Judith Mary , Orlando Piero , Paillard Kerstin , Pesce Claudio , Pestarino Roberto , Petrolini Giuliana , Petrone Romeo Celeste , Piana Giorgio , Pioggia Alberto , Residori Paolo ,Rizzi Paola , Rung Irene , Salvi Fabio Giorgio , Sartorelli Rossella , Scaramelli Sara , Scarpelli Rita , Sciello Gio , Scoma Giorgia , Sesta Andrea , Sicurella Giampiero , Spada Teresa , Spalla Pizzorno Elettra , Stellini Antonella , Tagliafierro Maria , Tomaselli Giovanni , Valente Fabio , Villarino Veronica , Vio Ivana , Vittone Maria Teresa , Vuckovic Zoran , Zughetti Paolo , Pisano Edoardo

arte genova sconto biglietto

Premio internazionale d’arte contemporanea Lynx 2016

invito-premiazione-e-inaugurazione-lynx-2016 catturasurvivor-natura-live-paola-rizzi.2909

La felicità di essere entrata a far parte con l’opera ” Survivor” tra i 54 finalisti del Premio Internazionale Lynx 2016

non si esaurisce nella gioia di iniziare cosi’ un percorso espositivo che inizierà  presso la Lux Art Gallery di Trieste, in via Cecilia de Rittmeyer 7/a

per proseguire poi  nelle città di  Ajdovščina (a novembre), Zagabria (a gennaio 2017) e Livorno (a marzo 2017);

No,  la felicità  sta proprio nel fatto che attraverso quest’immagine,  parte del progetto “SENSO” è arrivato un

messaggio che continuerà a girare quando le parole lasciano il posto alle immagini a volte è piu’ facile comprendere.

 

 

Domenica 25 settembre si premiano a Trieste i vincitori del Premio Lynx 2016

Fino al 16 ottobre si potrà visitare la prima mostra di questa seconda edizione

 

Domenica 25 settembre 2016 alle ore 11 si terrà a Trieste presso la sala Teatro Piccola Fenice gestita dal Circolo aziendale Fincantieri-Wärtsilä (via San Francesco D’Assisi, 5) la premiazione dei cinquanta finalisti della seconda edizione del Premio internazionale d’arte contemporanea Lynx 2016. L’evento è promosso dall’Associazione Culturale Il Sestante e curato da Enea Chersicola e Riccardo Tripodi.

Quasi trecento quest’anno sono stati gli iscritti provenienti da trentadue nazioni. Ottanta le opere preselezionate dalla giuria internazionale tra le quali sono state successivamente definite le cinquanta finaliste.

Durante la cerimonia verranno assegnati i primi premi per le categorie di pittura, fotografia, digital art e grafica. Saranno indicati inoltre i vincitori dei premi Fiera d’arte contemporanea e dei premi Be Art Builder. A sottolineare l’attenzione dell’organizzazione verso gli artisti più giovani, verrà assegnato anche quest’anno un premio speciale Under 21 e un premio giovani conferito dal Consiglio regionale della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia.

Nel tardo pomeriggio, alle ore 17.00, si terrà presso la Lux Art Gallery (via Cecilia De Rittmeyer 7/a, Trieste) l’inaugurazione della prima mostra che ospiterà le cinquanta opere finaliste. L’organizzazione del Premio Lynx ha progettato quest’anno quattro esposizioni in diverse sedi: dopo la mostra presso la Lux Art Gallery, le opere si sposteranno ad Ajdovščina (Slovenia) ospiti della Lokarjeva Galerija, successivamente saranno esposte presso la Galerija Zvonimir a Zagabria (Croazia) e infine a Livorno presso la Sala degli Archi della Fortezza Nuova. Le trenta opere non finaliste avranno comunque la possibilità di esporre in almeno una delle quattro mostre in programma.

L’iniziativa promossa dall’Associazione Culturale Il Sestante ha avuto la collaborazione del Comune di Livorno ed è stata patrocinata dal Comune di Trieste e dal Consiglio Regionale del Friuli Venezia Giulia, nonché dal Comune di Ajdovščina e dal Museo Ugo Guidi di Forte dei Marmi.

L’elenco degli artisti selezionati è pubblicato sul sito www.premiolynx.com mentre le immagini relative alle opere finaliste e vincitrici saranno online dopo l’inaugurazione assieme alle immagini della premiazione. Sul sito del Lynx sarà possibile inoltre trovare informazioni utili alla visita di ciascuna delle quattro mostre in programma.
 

 

Info: Associazione Culturale Il Sestante

Via Tivarnella, 5 – 34132 – Trieste

associazioneilsestante@gmail.com

389-6774508; 347-6091354

 

Earth Day (Giornata della Terra)

Nata il 22 aprile 1970 per sottolineare la necessità della conservazione delle risorse naturali della Terra. Come movimento universitario, nel tempo, la Giornata della Terra è divenuta un avvenimento educativo ed informativo. I gruppi ecologisti lo utilizzano come occasione per valutare le problematiche del pianeta: l’inquinamento di aria, acqua e suolo, la distruzione degli ecosistemi, le migliaia di piante e specie animali che scompaiono, e l’esaurimento delle risorse non rinnovabili. Si insiste in soluzioni che permettano di eliminare gli effetti negativi delle attività dell’uomo; queste soluzioni includono il riciclo dei materiali, la conservazione delle risorse naturali come il petrolio e i gas fossili, il divieto di utilizzare prodotti chimici dannosi, la cessazione della distruzione di habitat fondamentali come i boschi umidi e la protezione delle specie minacciate.

Gli ultimi miei progetti fotografici girano tutti intorno a questi aspetti, la necessità di documentare non solo il bello che l’ambiente naturale ci dona, ma soprattutto quello che giorno dopo giorno si impoverisce, ancora oggi l’incuria umana provoca gravi danni ambientali, per ultimo quello di Genova ma tanti e tanti altri episodi che non arrivano ad essere divulgati dai mass media su scala nazionale, toccano il territorio esserne a conoscenza ci aiuta ad avere maggiore coscienza e attenzione nei confronti di questa nostra terra.

Sono nati cosi’ lavori come “bereave” una denuncia contro lo sterminio dei rinoceronti ,  “survivor”per parlare della  plastica che ci sommergerà : nel 2050 gli oceani potrebbero contenere più  plastica che pesci, in termini di peso e altri ancora ne seguiranno, ogni scatto sarà la mia voce.

bereave |2016 50x50 ULTRASMOOTH FINE ART PAPER stampa a cura : Edo Bertona

bereave |2016
50×50 ULTRASMOOTH FINE ART PAPER
stampa a cura :
Edo Bertona

“Quando l’ultimo albero sarà stato abbattuto, l’ultimo fiume avvelenato, l’ultimo pesce pescato, ci accorgeremo che non si potrà mangiare il denaro. La nostra terra vale più del denaro. E durerà per sempre. Non verrà distrutta neppure dalle fiamme del fuoco. Fin che il sole splenderà e l’acqua scorrerà, darà vita a uomini e animali. Non si può vendere la vita degli uomini e degli animali; è stato il Grande Spirito a porre qui la terra e non possiamo venderla perché non ci appartiene. Possiamo contare il nostro denaro e bruciarlo nel tempo in cui un bisonte piega la testa, ma soltanto il Grande Spirito sa contare i granelli di sabbia e i fili d’erba della nostra terra….

Citazione ” PIEDE DI CORVO – SIKSIKA – PIEDINERI

fonte: giornata della terra

 

We use cookies to ensure that we give you the best experience on our website. If you continue to use this site we will assume that you are happy with it. Ok